15 dicembre 2009

Toc Toc... Love Chocolate Cake








Fammi respirare ancora
e portami dove si vola
dove non si cade mai
lasciami lo spazio e il tempo
e cerca di capirmi dentro
dimmi ogni momento
che ci sei...
Adesso che siamo qui nudi
sul tetto del mondo...
E non fermati a questo attimo
che non ritornerà
e dimmi che ogni momento per noi
sarà fantastico...

Marco Mengoni





Ciao a tuttiiiiiiiii!!!!!

Da quanto teeeeeeeeeeempoooooooooo!!!!!

Mia sorella ieri sera mi ricordava: Non andrà a male il tuo gustoso Blog? Effettivamente guardando la data del mio ultimo post mi sono un pò spaventata. Questo è stato un periodo lunghissimo ma, senza mai trovare il tempo da dedicare ai miei esperimenti culinari ed a Voi miei carissimi amicici!!!! Ma, come si fa?!?!?! L'unica distrazione che sono riuscita ad avere è stata la lettura naturalmente collassata a letto e 10 minuti prima di addormentarmi. C'è da preoccuparsi?!?! Spero proprio di no!!!!!!!!! Sto contando ogni piccolo secondo al mio ritorno a casina a Palermo. Vorrei avere una bacchettina magica e volare tra le braccia della mia dolcissima mamma e della mia peposissima sorellina. Ma, andiamo alla vita di tutti gg.... Lavoro, casa e mille cose da fare. Per fortuna il desiderio di cucinare sempre qualcosa di diverso mi ha fatto staccare dalla solita routine. Per farmi perdonare della mia lunghissima assenza dedico a tutti Voi questa torta slurposissima!!!! Semplice, veloce ma, BU-O-NI-SSI-MA!!!!! Via con la ricettinaaaa...


LOVE CHOCOLATE CAKE




Pan di Spagna:
300 gr di Farina
200 gr di Margarina + 100 gr di Burro OPPURE 250 gr MetàMetà della Prealpi
250 gr di Zucchero
100 gr di Cacao amaro
100 gr di Latte
6 Uova (3uova+1 tuorlo)
1 Bustina di lievito
1 Bustina di vanillina

Per la crema alla nocciola:
1 lt di Latte
130 gr. di Zucchero
200 gr di Cioccolato alle nocciole
80 gr. di Amido
6 tuorli


PREPARAZIONE

Per il Pan di spagna: fate ammorbidire la margarina ed il burro, lavorarlo con la forchetta e farlo diventare crema. A parte montare le uova con un pizzico di sale fino a farlo diventare spumoso. Aggiungere lo zucchero, il cacao e la vanillina. Montare a crema ed aggiungere la farina setacciata con il lievito ed il latte tiepido (NON CALDO). Aggiungere la crema di burro e amalgamare bene il tutto con un cucchiaio di legno. Versare l'impasto in una tortiera imburrata ed infarinata. Cuocere a 180° per 50 minuti. Questo pan di spagna deve essere preparato un giorno prima di tagliarla altrimenti si spacca tutto. Consiglio di metterla a riposo in frigo coperta da pellicola.

Per la Crema: montarle i tuorli e lo zucchero aggiungendo un cucchiaio di acqua bollente. Aggiungere ai tuorli l'amido setacciato.Mettere il latte in una pentola, quando è tiepido aggiungere la crema. Fare addensare e a bollore attendere che si stringa la crema per almeno 3 minuti. Una volta che la crema è pronta aggiungere il cioccolato per farlo fondere e per finire di amalgamarlo per benino alla crema. Mettere la crema in una ciotola e coprire con pellicola. Decorare la torta a Vs piacere. Io ho messo uno strato sottile in mezzo e poi ho fatto una bella copertura.

Vi gusta?!?!?!?! Spero proprio di si.
Vi mando tantiiiiiii

21 ottobre 2009

Voglia d'oriente....Ravioli Cinesi al Vapore





ni hao! Ciaooooooooo

Rieccomiiiiiii tra voi!!!! Oggi qui a Firenze il tempo è bruttissimo naturalmente come negli ultimi 3 gg. In ufficio mi da compagnia "CALORETTA" la mia stufetta!! Se non ci fosse lei sarei congelata con un polaretto. Voi dovete sapere che, dove lavoro io hanno molta cura per la salute del nostro corpo (naturalmente c'è del sarcasmo in questa affermazione) cioè: d'estate non c'è condizionatore sudiamo e buttiamo fuori tutti i grassi, in linea come i gamberetti essiccati; d'inverno non abbiamo riscaldamento quindi ci conserviamo come stecche di surimi nel congelatore. Io, per mia fortuna, ho la mia amichetta stufina che non mi abbandona mai, speriamo continui così!!!!!!! Ieri mi è venuta voglia di Chinese Cook e mi sono messa all'opera. Naturalmente ho avuto come accompagnamento musica relax cinese. Fra tutte mi piace tantissimo questa e ve la posto con piacere visto il benessere che trasmette ascoltandola.






Ma passiamo alla ricettina di oggi, naturalmente non poteva che essere Chineseeeee.

Si tratta dei Ravioli Cinesi con carne, quelli vegetariani cambiano forma idem quelli di pesce. Io adoro questi alla carne, uno tira l'altro. Naturalmente li ho cucinati al vapore ma, possono essere cucinati anche alla griglia. Devo dire che l'impasto per la sfoglia mi è venuta abbastanza bene, ho sperimentato il modo per incollare le parti per non fare uscire il crodimento e..ci sono riuscita!!!! Con mio grande stupore!!! Avevo un pò timore nel chiuderli ma, paura superata. Potrebbero sembrare difficili ma, una volta che ti è venuto bene il primo, t'incoraggi e ne fai altri. Diciamo che dopo l'eperienza di chiudere i Culingiones (ravioli di patate Sardi), questi mi sono sembrati un pò più "tranquilli"!!!!! La sfoglia forse l'ho fatta un pò grossa ma, dipende i gusti, a noi sono piaciuti tanto, devcno cucinare un pò di più del solito. Per l'interno dei ravioli è stato un casino trovare della carne di maiale macinata. Ho comprato un pezzo intero dal macellaio e l'ho tritato, risultato? Abbastanza bene, anzi si è amalgamato per benino con gli altri ingredienti. Ma, passiamo alla ricettuzza. Naturalmente per le foto, ho messo i Ravioli che mi sono riusciti meglio!!!!! ;-P



Ravioli Cinesi al Vapore





Igredienti:


Per la sfoglia


500 gr Farina


1 cucchiaino di sale


300 ml acqua tiepida


1/2 cucchiaio di olio EVO


Per il ripieno


300 gr Carne di maiali macinata


5 scalogni


300 gr Cavolo Cappuccio


150 gr Carote


Aglio in polvere


Salsa di soia


Olio Evo


20 ml di Sherry oppure Vino Bianco


Per la chiusura:


1 bicchierino da caffè di acqua tiepida


3 cucchiai di amido di mais






Procedimento

Mettere in una ciotola la farina setacciata, aggiungere sale, olio e piano piano l'acqua tiepida. Impastare fino a quando l'impasto non risulterà sodo, compatto e NON appiccicoso. Se è appiccicoso aggiungere della farina, se dovesse essere troppo rigido aggiungere acqua. L'impasto deve essere elastico. Comprire con pellicola e metterlo al buio per 30 minuti. Nel fratempo il panetto riposa, procediamo con il condimento. Tagliare fine lo scalogno, spolverare con l'aglio in polvere e soffriggere con un pò di olio EVO. Aggiungere la carne macinata di maiale, lo sherry (o vino bianco) e lasciare sfumare a fuoco alto il tutto. Una volta che la carne è cotta, aggiungere carote e cavolo tagliati finissimi. Irrorare con la salsa di soia. Lasciare cucinare il tutto fino a quando non verrà un composto compatto e naturalmente ben cotto, per chi non lo sapesse la carne di maiale deve essere sempre SUPER COTTA!! Lasciare raffreddare il composto. Riprendiamo la sfoglia e impastarla per 5 minuti, formare delle palline. Stendere queste palline, io come misura ho preso una tazza per il tè per regolarmi con il diametro. In un bicchierino da tè sciogliere l'amido nel'acqua calda, questo ci servirà da collante. Spennellare con l'amido sciolto un solo lato della sfoglia, con un cucchiaio mettere il condimento al centro e chiudere a libro. Quando chiudete il raviolo pressate per benino l'esterno. Per la cottura, ci sono tanti modi... io ho utilizzato la vaporiera. Altre volte ho utilizzato la pentola con vaporiera inclusa. La cottura cmq è di 15 - 20 minuti. Servire come piace a voi. Io li mangio con la salsa agrodolce oppure Simoncino li preferisce semplicemente con un pò di salsa di soia.

Devo ringraziare con tutto il cuore un bellissimo premio ricevuto da Lidia ( http://ilmondodiladycocca.blogspot.com/). Finalmente sono riuscita ad accedere al tuo blog!!! Iuppyyyyyyyyyyyyy e con grande felicità ho ritirato il bellissimo premio. Grazie infinite Lidy per il dolcissimo pensiero!!!!!!!!!!!!!! Naturalmente ricambio con infinito affetto!!!!!!


Dedico questo premio a tutte quelle persone che mi hanno regalato la loro dolcissima amicizia anche se in mancanza di conoscenza fisica. Vi ho a tutti nel cuore.

Vi abbraccio fortissimo a tuttiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii

Zai jian! A presto!

06 ottobre 2009

Semplicemente..Cioccolatosa!








Aiutooooooooooooooooooooooo che tempo fa!!!!!!!! Caldo...freddo, sole......nuvole!!!!!


Sembro una millefoglie per come sono vestita!!! Mi era venuta l'influenza per questo tempaccio e dopo aver passato dei gg d'inferno mi sento di nuovo male!!!!!! Nuovamente mal di gola, non appena torno a casina mi faccio di corsa una bella tazza di......


Ma torniamo a cosa più piacevoli da raccontare!!!!!! Parlo volentieri di un nuovo VIDEO-SINGOLO, si tratta di Madonna con Celebration. Voglio parlarvene perchè è una canzone che mette una carica da pazzi. Ci sono due video, uno con dei ballerini professionisti micidiale!!!! L'altro con persone che hanno solo voglia di ballare e lo fanno come gli viene. Ecco, io mi vedo nel secondo visto che sono uno Legno piantato per come ballo ma, ballare per me è fantastico anche se sono negata mi diletto a farlo lo stesso. Ero indecisa su quale dei due video mettere ma, metterò ambe due. Il primo è fantastico ma, il secondo MITICOOOOO!!! Naturalmente preferisco il secondo. Volete vedere un espressione simile alla mia quando il video è.....


Ma quanto mi piace ballareeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee!!!!! Naturalemente il testo chiede di andare alla sua festa, mia cara Madonna, non me lo farei ripetere due volte.... vengo sì alla tua festa naturalmente in compagnia delle mie amiche e dei miei amici Blogghini!!!!! Che ne dite si va?!?!?!?!



Come join the party, yeah / Vieni alla mia festa, yeah
Coz’ everybody just won’t do / Perchè altrimenti non si inizia
Let’s get this started, yeah / Diamo inizio alla festa, yeah
Coz’ everybody wants to party with you /
Perchè tutti vogliono festeggiare insieme a te












Passiamo a dei bellissimi premi ricevuti..........

Premio da parte di Elisa http://iprofumidicasamia.blogspot.com/2009/10/nuovo-premio.html



Premio da parte di Caty http://perlalink.blogspot.com/2009/09/premio-honest-scrap.html



"Dieci cose che non vi ho mai detto di me"...


  1. Mi piace ballare per tutta la casa a piedi scalzi.
  2. Non sopporto le persone "vicine" che mentono spudoratamente.
  3. Sono troppo e sfacciatamente sincera.
  4. Vivo per ogni sorriso dei miei cari.
  5. Non sono gelosa....sono possessiva!!! Ciò che mio è MIO!!!
  6. Vorrei tanto tornare a lavorare con una persona a me molto cara!
  7. Impazzisco la notte per qualche cucchiaiata di nutella.
  8. Adoro ritoccare ogni foto che faccio
  9. Desidero con tutto il cuore avere tanti Bimbiiiiiiiiii!!!!!! Una squadra di calcio andrebbe bene!!!!!
  10. Mi piace da morire la lingua americana ed il suo inconfondibile Slang.


Giro questi premi a tutti quelli che hanno avuto la pazienza di leggere questo lunghissimo post.

Ma parliamo della ricettuzza di oggi......
Finalmente...dopo tanti giretti e prove varie sono riuscita a scovare la ricetta al TOP della torta al cioccolato con il cuore morbido. Ricetta (Gambero Rosso) presa da
http://www.dolci.it/ricette/pasticceria/tortamorbidaciocco.html

Adoro questa torta e tutte le volte che la faccio viene spazzolata in pochi min. Vi riporto ricetta precisa precisa dal sito, provare per credere!!!


TORTA CIOCCOLATOSA!!!!



Ingredienti :

250 g di cioccolato fondente al 70% di cacao
150 g di burro
200 g di zucchero
5 uova
2 cucchiai di farina
1 cucchiaio di latte
1 cucchiaino da tè di cacao in polvere
sale



Procedimento:
Spezzettate il cioccolato dentro una ciotola, unite il burro a pezzetti e fate fondere il tutto, a bagnomaria o nel microonde a potenza minima quindi lasciate intiepidire (io ho fatto a Microonde, velocissimo e mantiane il cioko temperato). Setacciate la farina con il cacao. Rompete le uova separando gli albumi dai tuorli, unite a questi ultimi lo zucchero e il cucchiaio di latte e lavorate con il cucchiaio di legno fino ad avere un composto spumoso e biancastro. Unite il miscuglio di farina e cacao, mescolate e riunite i due composti, quello di cioccolato e quello di uovo, amalgamando bene. Unite un pizzichino di sale agli albumi, montateli a neve e amalgamateli delicatamente al composto con un movimento dall'alto in basso. Imburrate (io l'ho anche infarinata)una tortiera da crostate (28 cm), versatevi l'impasto e mettetela nel forno già caldo a 160° per 25 minuti. Servite la torta preferibilmente tiepida ma, se la preparate in anticipo, potete scaldarla tranquillamente nel forno o nel microonde. Potete accompagnare la torta con panna montata, con una crema inglese all'arancia o con un coulis di frutta (fragole, lamponi, albicocche).

PROVARE PER CREDERE!!!!!!!!!!! GODURIA CULINARIA ASSICURATA!!!!

Dedico questa torta al mio Dolcissimo Migliore Amico, il mio Mickyluzzo.

Messaggio per Micky: Anche se per adesso passi un momento difficile e dolci non ne puoi mangiare....questa torta virtuale è tuuuuuutta per te. Mi raccomando non esagerare ;-D

Vi bacio e abbraccio a todosssssssssssssss. Naturlamente..... Buonissima Fantasia!!!

25 settembre 2009

Happy Blog 1° YEAR!!!!!!



Ciaooooooo a tuttiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii

Oggi è il mio Primo Blog Compleanno

Mi sento particolarmente felice ed entusiasta!

Vorrei tanto ringraziare ognuno di voi per la bellissima compagnia che mi date e la forza che riuscite a farmi tirare fuori.

Per me siete una grandissima famiglia, la MIA grandissima famiglia.

Anche se non vi conosco personalmente vi sento vicinissimi e se sono arrivata a festeggiare il mio primo anno è merito anche del Vs sostegno.

Vorrei tanto ringraziare il mio Simoncino (Cavia Primaria dei miei esperimenti culinari), la mia sorellina Bumbulietta (Dany), la mia Mammina (fonte ispiratrice per tantissime mie ricette), il mio Clyde (canino aspirapolvere quando cucino e cade in terra qualcosa), la mia Lillina (gattina decoratrice esperta su zampate in dolci delicati) e dulcis ma, non in fundo il mio Micky (amico di disgrazie e profumi vari, si consiglia sempre maschera antiodori).

Bene bene..... vi confido che mentre posto questo messaggino, faccio un pò di scongiuri (il venerdì mi porta maleeeeeeeeeeee!!!!!) ma, sfato questa allucinante convinzione e continuo a scrivere!!!

Oggi la mia buona dose di pazzia è uscita fuori, immaginatevi questo fine settimana dopo che avrò inalato la polvere della smerigliatura delle finestre...... Ebbene si....la Vs Stellina Bianca è anche carpentiera!!! Povere finestre non vorrei trovarmi al posto loro!!!!! Diciamo che io e Simoncino facciamo affidamento sul FAI-DA-TE ma, non sempre funziona!!!!
Ed ecco una foto rubata dal mio 30° Comple, per l'appunto c'era una candelina ed era la mia torta preferita, Torta Savoia!!!!!! La riutilizzo per festeggiare questo primo anno da Food-Blogger.


Colgo l'occasione per cambiare il vestitino al mio Blog....... Come mi sta?!?!?!?!
Vi lascio con una canzone a mio parere STUPENDA!!!
Per augurarvi un dolcissimo WEEK-END
Baciuzzi e buonissima fantasia!!!!!!!!!
La Vs Stellabianca

07 settembre 2009

Mini Tortillas Messicane e Premio

Il sole dopo il diluvio universale!!! Qui a Firenze sembrava che cadesse il cielo per quanta acqua è venuta giù. Non parliamo dei fulmini, da spaccare il suolo in due. Io, che ho il terrore... sarei rimasta volentieri in casa al calduccio ma, se deve lavorààààà!!! I miei suoceri sono andati in vacanza in Sardegna, chissà che tempo troveranno. Se poi pensiamo alle temperature c'è da uscire pazzi!!!! Caldo, freddo...mi sento come la millefoglie, a strati! Finalmente abbiamo imbiancato casa e messo la parete attrezzata, voi direte ma che c'importa?!?!?! Ne parlo perchè sono troppo contenta!!!!! Essere avvolta in casa da un aria nuova ti mette in super allegria. Ogni gg a lavoro diventa sempre più caso ad alta tensione, torno a casa che sembro un "cencino". Una cosa che mi rilassa è mettermi a cucinare (come sempre!!!). Dovete scusarmi se posto dopo tantissimi giorni ma, davvero..non ho tempo!!! Dovrei preparare un bavaglino per un mio collega alla quale gli nasce la seconda piccolina, mi tocca infatti ricamare la sera prima di andare a letto! Dopo mezz'ora di lavoro, mi butto giù nel letto per persa e ROOONF ROOONF (crollo nell sonno più totale!!!).


La cosa allucinante è che il sabato e la domenica visto che potrei dormire un pò di più, mi sveglio sempre presto e rimettersi a dormire dopo essermi svegliata è impossibile!!!! Una volta riuscivo anche a svegliarmi "vergognosamente" tardi ma, la sveglia fisiologica oggi come oggi non me lo permette più!!!! Ma parliamo di questa ricettuzza messicana, la ricetta proviene da un libbro comprato a NY, naturalmente ho fatto un pò di testa mia ed arrotondato le dosi. Devo dire che queste Mini Tortillas sono venute molto gustose, unica cosa che non mi convince mai è la presenza di questi fagioli neri ma, una volta fatti ti rendi conto che danno veramente un gusto in più al piatto. Ma bando alle ciance.......


Suonano le trombè......Papparapààààààà







Mini Tortillas Messicane


Ingredienti: (per le Tortillas)

250 ml Acqua
250 gr farina di mais (farina precotta)
100 ml Olio di semi di Mais oppure Girasole
1 Cucchiaino di sale
Olio per friggere, io ho utilizzato Olio di Semi di Girasole

Procedimento:

Prendete dell'acqua tiepida e aggiungetela piano piano alla farina di mais. Aggiungere un cucchiaino di sale e impastate bene fino ad ottenere una pasta omogenea e compatta.
Dividere l'impasto in più parti e forma di palline. Stendere le palline nella carta da forno, per avere dei dischi perfetti ho utilizzato un bicchiere per tagliarli. Frigere in olio di semi caldissimo fino a quando non si dorano.

Condimento:

500 gr Carne Macinata (tritato)
100 gr Pancetta a dadini
1 Cipolla
1 Peperone Rosso tagliato a dadini
1 cucchiaino di concentrato di pomodoro
1 scatoletta di Fagioli Neri Messicani
1 Peperoni Verdi Messicani (Jalapeno)
1 foglia alloro
Sale, Olio Evo e Spezie Chili

Per guarnire:

Insalata Iceberg
Fontina
Olio EVO



Procedimento:

Tagliare finemente la cipolla e soffriggerla. Aggiungere il concentrato di pomodoro e 1/2 bicchiere di acqua. Aggiungere i piccolissimi dadini di peperone e lasciarli appassire. Mettere la carne macinata e farla saltare con un pò di vino rosso. Dopo 10 minuti aggiungerela pancetta e la foglia di alloro. Ancora 1/2 bicchiere d'acqua, sale, olio e Spezie Chili. Quando il composto sarà asciutto, aggiungere i fagioli e lasciarli appassire per 10 min. Fare raffreddare il tutto.

Mettere in una teglia le Mini-tortillas aggiungere il condimento, grattuggiare fontina, una spruzzata di olio, ed infornare a grill 180° per 5 minuti (deve sciogliersi il formaggio).
Posizionare le Mini-Tortiglias in un piatto piano sopre dell'insalata Iceberg tagliata fine.


Vi piaceranno?!?! Spero proprio di si!!! Dopo averle pappate abbiamo bevuto una buonissima Tequila Boom Boom preparata da Simoncino, diciamo la verità... era molta Tequila e poco Boom Boom

Devo assolutamente ringraziare per il Bellissimo premio donato da FIORIX ( http://cuordipanna.blogspot.com/2009/08/premi.html )
Purtroppo lo posto con ritardo....pardon moi!!!!!!!

Questo premio lo dedico a tuuuuuuuuuti!!!!!!!!!
Perchè la magia è racchiusa nel cuore di ognuno di noi e la esterniamo nei Ns Magici Blog!!!




La Magia è.....................Bididi Bodidi Bu


Bacini Baciozzi la Vs StellaBianca!!!

26 agosto 2009

Pizza Pazza




Sogno di fine Estate
di Paolo Veronesi
Vorrei tradurre i colori in parole
per scrivere emozioni su tele di note
ma non sempre mescolando i colori
un sogno prende vita
e l'amore cerca nuove strade
per arrivare oltre l'orizzonte
dove l'arcobaleno si tinge di cieli di
carta.




IO TE 'NCUNTRAJE Io e te ci siamo incontrati
'NA VOCCA ROSSA COMM'A' 'NA CERASA Una bocca rossa come una ciliegia
'NA PELLA PROFUMAT'E FRONN 'E ROSE Una pelle profumata e la fronte rosa
IO TE 'NCUNTRAJE Io e te ci siamo incontrati
VOLEVO, OFFRIRTI PAGANDOLO ANCHE,A RATE
'NU' BRILLANTE Un brillante
'E QUINNECE CARATE! A 15 carati
MA TU VULIV'A PIZZA, A PIZZA A PIZZA Ma tu volevi la pizza .....
CA' PUMMAROLA 'NCOPPA Con il pomodoro di sopra
CA' PUMMAROLA 'NCOPPA
MA TU VULIV'A PIZZA, A PIZZA A PIZZA
CA' PUMMAROLA 'NCOPPA
'A PIZZA E NIENTE CCHIU'!! La pizza e basta!
IO TE PURTAJE Io ti ho portato
ADDO' CE STANN'E MEGLIO RISTORANTI Dove sono i migliori ristorante
ADDO' SE MANGIA MENTRO MARE CANTA IO TE PURTAJE Io ti ho portato dove si mangia ed il mare canto
ENTUSIASMATO DA' TUTT 'ST'APPARAT Contento di tutto questo spettacolo
ORDINAJE Ho ordinato
'NU' CEFAL'ARRUSTUTO Un cefalo arrostito
MA TU VULIV'A PIZZA, A PIZZA A PIZZA
CA' PUMMAROLA 'NCOPPA
CA' PUMMAROLA 'NCOPPA
MA TU VULIV'A PIZZA, A PIZZA A PIZZA
CA' PUMMAROLA 'NCOPPA
'A PIZZA E NIENTE CCHIU'!!
IO TE SPUSAJE Io ti ho sposato
'O VICINAT 'E'A FOLLA D'E' PARIENTE Ho avvicinato la folla di parenti
FACEVANO 'NU' SACC E CUMPLIMENT Facevano tantissimi complimenti
IO TE SPUSAJE Io ti ho sposato
ALL'IMPROVVISO, FRA GRIDA,E BATTIMANE ARRIVAJE All'improvviso fra grida e battimano è arrivata
'NA TORT'E CINCO PIANI Una torta a 5 piani
MA TU VULIV'A PIZZA, A PIZZA A PIZZA
CA' PUMMAROLA 'NCOPPA
CA' PUMMAROLA 'NCOPPA
MA TU VULIV'A PIZZA, A PIZZA A PIZZA
CA' PUMMAROLA 'NCOPPA
'A PIZZA,E NIENTE CCHIU'!!
E PIGLIATELLA PIZZA E prenditi la pizza
A PIZZA A PIZZA
CA' PUMMAROLA 'NCOPPA
CA' PUMMAROLA 'NCOPPA
E TECCATELL'A PIZZA, A PIZZA A PIZZA
CA' PUMMAROLA 'NCOPPA
'A PIZZA,E NIENTE CCHIU'!!
PARAPARAPARAPARAPA
RAPARAPA'
PARAPARAPARAPA'PARA
PARAPA'!!!.




Settembre è oramai alle porte e siamo tutti pronti a ricominciare. Tutti con il cuore pieno di ricordi d'estate. Un pò di maliconia e poi di nuovo la grande partenza verso dei mesi pieni di cose da fare!!!!! Vi domanderete come mai la canzoncina della pizza, io adoro questa canzoncina e la pizza è un piatto che amiamo TUTTIIIIIII!!!!! Non appena sono tornata dalla mia amatissima Sicilia, ne ho sfornata una!!! Il ns viaggio di ritorno è stato estenuante ma, alla fine quando arrivi a casina ti senti rincuorato. Non cucinavo da giorni. Mia mammina in questi gg che siamo stati giù è stata tutto il tempo chiusa in cucina a preparare delizie per noi. Purtroppo per le mamme siamo sempre da coccolare e sembriamo denutriti, quindi ci rimpizzano di mangiare. Volete ridere?!?!?!?! Prima di partire si ragionava io e Simoncino: quando andiamo giù a Palermo ci facciamo delle belle mangiate di pesce!!!! (Noi a Firenze spesso mangiamo carne, anche perchè comprare del pesce fresco è come andare in gioielleria.) Secondo voi mia mamma così ci ha fatto per 8 giorni di seguito?! CARNEEEEEEEEE!!!! A me è venuto spontaneo fare una domanda a mia sorella: ma, quando siete sole mangiate sempre carne? Mia sorella risponde: no! Mangiamo sempre pesce!!! AIUTOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO Morale della storiella, gli ultimi 2 giorni mia mamma ci ha preparato del pesce, EVVIVAAAAAAAAAAAA!!!!!!


Ma, andiamo alla ricettina di oggi. Tempo fa ho letto una ricettuzza di ARIETTA dove proponeva delle pizzette fatte alla Philadelphia. Non Potevo non provarla e devo dire che il risultato è stato ottimo!!!!!! MITICA ARYYYYYYYY!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! Potete visualizzare la ricetta nel seguente indirizzo del suo magico Blog.

http://muffinscookiesealtripasticci.blogspot.com/2009/08/pizzette-al-philadelphia.html

Vi riporto ricettuzza di Arietta e l'immagine della mia strepitosa pizza!!!


Pizza Pazza alla Philadelphia


Ingredienti: (impasto per pizza)

250 gr di farina
250 gr di philadelphia
50 gr di burro
sale q.b.

Condimenti: a piacere e a volontà. Io ho messo: Passata di pomodoro, mozzarella, prosciutto cotto e funghi.

Per il procedimento potete seguire quello di Ary, io mi sono trovata benissimo seguendo alla lettera la sua ricettuzza. Quasi quasi questo fine settimana la rifaccio!!!!!! Slurp Slurp!

Vi auguro a tutti un buonissimo rientro e che Natale giunga presto alle ns porteeee!!!!! Io aaaaamoooooo le vacanzeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee!!!! Bacissimi e abbracciuzzi!!!!

07 agosto 2009

Ciao Nonna Silvana....



Ieri, è venuta a mancare Silvana, la nonna del mio Simoncino.

Non ho tante parole per esprimere la tristezza che abbiamo nei Ns cuori.

Destino che ha sconvolto tutti noi.


Solo silenzio e tanto dolore.
Poche parole.... una preghiera....

“Gesù le disse: “Io sono la Resurrezione e la Vita;
chi ha fede in me, anche se muore,
tornerà a vivere”.

Ciao Nonna Silvana...............

30 luglio 2009

Desideri e...Mexico recipe!

Spesso si sceglie la via breve e ci si adatta,ma il tormento dei desideri non appagati continua a metterti alla prova, quanto può durare quel tuo stato di apparente serenità...



Ciao a tutti, scusate la mia assenza ma, come accennavo precedentemente è un casino per adesso!!!!! Assente da
tutto e da tutti ma, non per volere!!! Nel mio cuore penso a tutto e a tutti!!!!

Non vedo l'ora di staccare la spina per andare nella mia dolcissima casina di Palermo e farmi coccolare dalla mia mamma e dalla mia sorellina. Io e Simoncino ci stiamo preparando per goderci al massimo le ferie nella totale serenità e tranquillità, per carcarci e successivamente affrontare a settembre quello che lasciamo in sospeso qui a Firenze. La mia cognatina Sarina mi ha regalato il Fagiolino del pensiero, spero che nasca la mia piantina ;-D

Che caldooooooooooooooooo che fa!!!!!!!!!!!!!!!!!!
In ufficio senza aria condizionata (è rotta) tentiamo di muoverne quel poco che ci rimane con due ventilatori ma, si muoooooooreeeeeeeee!!!!

E' venuta a trovarmi la mia sorellina ed abbiamo passate delle giornate pazzesche, peccato che quando stai bene il tempo vola!!! Ultimamente in cucina preparo piatti semplici ma, per non cadere nella monotonia (odio fare sempre le stesse cose!!) m'invento ricettine con quello che ho. Ogni tanto preparo alcune pietanze particolari e dopo una mega sudata mi godo ogni piccolo morso/cucchiaiata di ciò che cucino!

Nel titolo del mio post avrete letto "Desideri e Mexico recipe!" Desideri, perchè nel mio cuore ne ho qualcuno in particolare e spero che si avereranno, prima o poi!!!! Mexico recipe perchè avevamo tantissima voglia di PICCANTOSSSSSSSSSS!!! Settimana scorsa, ho preparato i burritos ma, mi sa che li ho fatti troppo "PIENI". Diciamo che mi sono venuti tipo "canneloni al forno" ma, a noi sono piaciuti tantissimo. Vi propongo questa ricetta da provare in una serata un pò COLD!!!! Anzi meglio serata Freezeeeeeeeee!!!!

Naturalmente spero che sia di vostro gradimento!!!!



Burritos

Ingredienti:

  • 6 tortillas Grandi (1 pacco)
  • 150 gr di tritato di carne
  • 150 gr polpa di salsiccia
  • 125 gr di fagioli rossi
  • 2 peperoni (1 giallo e 1 verde)
  • Galbanino
  • Besciamella (io ho usato quella già pronta)
  • semi di sesamo chiaro
  • 1 cipolla
  • 1 aglio
  • 1 bicchierino di olio EVO
  • 1 peperoncino
  • 1 bottiglia di passata di pomodoro
  • 1 cucchiaio di paprica
  • 1 cucchiaio di Chili
  • q.b. di sale

Preparazione:

Mettere l'olio in una padella e fare soffriggere cipolla e aglio. Unire il tritato e la polpa di salsiccia, rosolare. Una volta cotta aggiungere i peperoni precedentemente puliti e tagliati a Julienne. Una volta appassiti i peperoni aggiungere 1 bicchiere di salsa di pomodoro. Portate a bollore e aggiungere sale, chili e paprica. Cuocere per almeno 30 minuti (deve venire molto ristretto il condimento). Fare raffreddare. Posizionare le tortillas in un piatto piano, mettere centralmente il condimento e chiudere a sigaro. In un pentolino lessare i fagioli rossi (io ho usato quelli precotti nel barattolo). Omogenizzare i fagioli fino a ottenere una salsa. Posizioniamo le tortillas in una teglia ed infornare per 10-15 minuti a 180° (si devono dorare). Prendere un piatto piano, con un cucchiaio mettere la salsa di fagioli sparsa, posizionare i burritos al centro, mettere delle fettine di galbanino sopra le tortillas ed infornare per far sciogliere il formaggio. Scaldare la besciamella e decorare il piatto. Mettere un pò di semi di sesamo (come nella foto).

Lo so, lo so che non è un piatto prettamente estivo ma, la cucina messicana ha sempre il suo fascino!!!! Naturalmente accompagnate queste cene con un ottimo digestivo per chi è debole di digestione!!!!!!! Ci vediamo presto presto presto.... spero!!!!! Bacissimiiiiiiiiiiiiiii e buonissima fantasia!!!

Ahhhhhhhhhhhh dimenticavo, Forza Fedeeeee, sei come Speedy Gonzalesssssssss!!!! L'italia tifa il delfino che sei!!!!!!




16 giugno 2009

Sapore Rosso di Mare






Abbiamo così a lungo sognato
E gli occhi non li abbiamo chiusi mai.
Sono nato quando mi hai trovato
Prima non sono esistito mai.
Posso scriverti mille parole
O proteggerti con un abbraccio
Ma tutto questo grande amore
Lo sento tutto in un bacio...


tratto da LucaG (http://www.frasi.net/autore.asp?autore=LucaG)



Buondì a tuttiiiiiiiiii, scusate la mia latitanza ma, il lavoro mi porta via tantissimo tempo. Che stanchezzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzz! Qui a Firenze il caldo incombe ed in ufficio ci vorrebbe un alito dal Polo Nord perchè il "Pinguino" è morto dal caldo anche lui!!!!!! Mi viene in mente lo scoiattolino della pubblicità della vigorsol....mitico!!!!!! W le puzzette!!!!! Soprattutto se portano frescoooooo!!! Sinceramente l'ho tanto desiderata quest'estate ma, il caldo a volte (possiamo dire sempre) ti abbatte come quando si scioglie un ghiacciolo. Potassio, liquirizia, sali minerali.... la pressione va giù!!!!! Ci vorrebbe una bella Redbull (ovviamente fresca) mettere le ali e.........andare sulle Alpi, solo per qualche minutino, altrimenti mi troverebbero dopo 3000000 anni congelata come i Mammut, in ottimo stato di conservazione!!!!!! Bene, per oggi vi ho riempito di Biiiiiiiiip!!! Sarà l'effetto sauna dell'ufficio!!!! Vi posto oggi una ricettuzza slurposissima. Io adoro i primi sopratutto se sono conditissimi!!!!!



Volevo Ringraziare infinitamente a Chiara (http://unpizzicodimagia.blogspot.com/) per il Bellissimo Premio, mi toccherà mettere un paio d'occhiali visto i bellissimi raggi che emana questo sole!!!!!!






Dedico questo bellissimo premio a tutti, donando anche a voi il dolce calore dei raggi di questo bellissimo sole!!!!


Ma passiamo alla ricettina di oggi......

Bavette Rosso Mare





Ingredienti



  • 400 gr Bavette o Linguine

  • 200 gr Cozze

  • 200 gr Vongole

  • 200 gr Gamberi (io ho preso i gamberoni)

  • 1 Scatola di pomodori a pezzetti

  • 1/2 bicchiere Salsa di Pomodoro

  • 3 cucchiai di vino bianco

  • Peperoncino e 1 spicchio di aglio

  • Olio EVO

  • Sale

Preparazione:

Pulire per benino tutto i molluschi . Prendere l'aglio e schiacciarlo. Metterlo in una padella abbastanza capiente e aggiungere Cozze e Vongole. Chiudere con un coperchio e lasciarle aprire per almeno 10 minuti. Levate i molluschi dai gusci (qualcuno lasciatelo nel guscio) e filtrate in un bicchiere il brodo della cottura. Soffriggere un'aglio nella padella e aggiungere i pomodori a pezzi e la salsa. Mettere un cucchiaino di zucchero. nel pomodori, cuocere per 5 minuti. Aggiungere il vino e il brodo di dei molluschi. farlo arrivare a bollore e aggiungere cozze, vongole e gamberi. Fare cuocere per 15 minuti, il tempo che i gamberi siano cotti. A parte cuocere la pasta, scolarla al dente e farla saltare in padella per qualche minuto con il condimento. E voilààààààààààààà....tutto pronto!

Bene, Bene. Spero che questa ricettina vi sia piaciuta.

Il mio Simoncino si è pulito anche la padella!!!!!!

Vi auguro a tutti delle buonissime gg.

Vi abbraccio così ".............."

Bacini Vs Stellabianca



25 maggio 2009

Vagonata di premiiiiiiiiiiiiiiiii



Dalla luna sono tornata
piena di sogni e ancor più svitata!
Il mio cuore vagava nel silenzio ma,
un dolce angelo mi chiamava stridendo.
Corri corri il treno parte.....
Salii sul vagone a gambe alte.
Non pensavo dove stavo andando
perchè il mio cuore non aveva rimpianto.
Le stelle tracciavano la scia
ed io non vedevo l'ora di andar via.
Il treno andava veloce veloce
ed io cantavo ad alta voce.
Ero contenta di ritornare sulla via
e di riabbracciare la vita mia.
Dubbi e incertezze premevano la testa
ma, la felicità mi faceva pensare solo alla festa.
Il buio era passato
ed il sole è tornato
Stop, il treno è arrivato
ed il mio mondo è stato salvato.


con amore,
Stellabianca


Un treno carico di............................................gioia immensa e bellissimi premi!!!


Grazie a:


Lidia (http://ilmondodiladycocca.blogspot.com/)
per i bellissimi premi che mi ha donato in particolare uno che ha toccato nel più profondo il mio cuore, il premio dell'amicizia.
Salto dalla gioia nel sapere dell'affetto rivolto, ed io con tutto il cuore lo ricambio.
Riporto le bellissime frasi scritte da Lidia.
Gli amici hanno bisogno uno dell'altro
proprio come un fiore ha bisogno della pioggia
per aprirsi e mostrare la sua bellezza.
L'amicizia dovrebbe essere un preziosa carezza
di cui non puoi fare a meno.

Per me l'amicizia ha un valore immenso e siccome ognuno di voi ne fa parte nel mio cuoricino
questo bellissimo premio lo dedico a......


Andras

Annamaria "Unika"

Arietta

Babi

Betty

Camomilla

Chiara

Claudietta

Claudiuzza

Daniela

Dario

Dolce Sara

Germana

Ilarietta

Imma

Kristel

Lale

Laura

Lidia & Ninia

Mammazan

Manu - dadomanumarcolucachiara

Manu e Silvia

Manuela

Marsettina

Martina

Mary

May 26

Maya

Micaela

Minù

Mirtilla

Monia

Morettina

Muffin Girl

Natalie

Paola

Romy

Rorò

Sarina

Sweetcook



Grazie ancora a Lidia che mi ha dedicato un altro mitico premio


Minù http://alchimiadiminu.blogspot.com/ con la sua chiavina porta fortuna mi ha donato un bellissimo premio...
Lo dedico a tutti questo oscar perchè ognuno di noi è il migliorrrrrrrrrrrrrr pasticcione blogghino!!!!!


Super emozionata per aver ricevuto l'oscar dei Blogger, salto dalla gioia...
yupiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii iuppyyyyyyyyyyyyy (non sapevo bene come si scriveva ed ho provato in tutti i modi!!!!)

La micidialeeeeeeeeeee MAY http://ildolcefornodimay.blogspot.com/ mi ha donato il premio più sorridente dell'anno ed io sono ancora qui che mi sbellico dalle risate dopo che ho letto il suo post in merito, GRANDEEEEE MAYYYYYY, soprattutto perchè vorrei ricambiare con qualche barzelletta ma, non lo so fareeeeeeeeeeeeeeee!!! Diciamo che quando qualcuno me le racconta io guardo attonita e rispondo: non ho capito!!!!!!!!!!!!!!!
Più rimbecillita di quanto sonoooooooooooooo
Ma prometto migliorerò!!!!!!!!
Intanto posto questo simpaticissimo premio e lo dedico a tuttiiiiiiiiiiiiiiiii!!!!!!

Chiara, Kia (come la chiamo io) http://unpizzicodimagia.blogspot.com/ mi ha donato un premio prestigiosissimo....... ed io mi sento onoratissima di averlo ricevutooooooo. Dono questo premio a tuttiiiiiiiiiiiiii voi cuokininiiiiiiii blogghiniiiii!!!!!


Concludo questo mi post con un fortissimo Giochino ricevuto da Claudiuzza
http://myricettarium.blogspot.com
Miticaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa

Le regole, semplicissime, sono solo 2:
1) scrivere sette cose che ci caratterizzano
2) passarlo a 7 blogger

Ecco qui le 7 cose che mi caratterizzano:
1) Sincerità
2) Musicalità
3) Inventiva
4) Possessività
5) Essere Decisiva, bianco o nero.
6) Amare a più non posso chi ho nel cuore
7) Essere Solare

Giro questo giochino a (scegliere solo sette??????? Mi dispiace non so contare!!!!)

Andras

Annamaria "Unika"

Arietta

Babi

Betty

Camomilla

Chiara

Claudietta

Claudiuzza

Daniela

Dario

Dolce Sara

Germana

Ilarietta

Imma

Kristel

Lale

Laura

Lidia & Ninia

Mammazan

Manu - dadomanumarcolucachiara

Manu e Silvia

Manuela

Marsettina

Martina

Mary

May 26

Maya

Micaela

Minù

Mirtilla

Monia

Morettina

Muffin Girl

Natalie

Paola

Romy

Rorò

Sarina

Sweetcook



Bene beneeeeeeeee..............
concludo questo mio post ringraziando nuovamente chi mi ha donato questi bellissimi premi e
ringrazio tutti voi, amike blogghine che riempite le pagine del mio cuore pieno di dolci leccornie!!!!

Bacissimiiiiiiiii e alla prossima prestissimoooooooooo!!!!

23 maggio 2009

30 anni ed un dolce speciale!

Ciau Bellezzzzzzzzzzzzzzzzzzzzz..........
Eccomi nuovamente fra di voi!!!!!
Partendo dal presupposto che avrei una miriade di cose da raccontarvi ma, siccome alcune volte (cioè sempre) come dicono a Palermo "mi porto via il cervello" (parlo parlo parlo) vi dico alcune news per tenervi aggiornate.
Il lavoro: grazie a due anni di sacrifici e grazie anche ad una persona per me speciale, risolto tutto, pensavo di rimanere senza e ritrovarmi ad avere dei problemi non indifferenti ed invece, per mia grandissima fortuna il lavoro è OK. Non faccio più la mia vecchia mansione ma, qualcosa di ultra e mitico. Diciamo che mi piace da morire a parte una piccolissima nota dolente anzi due ma, non voglio pensarci!!!!!!
Mia mamma e mia sorella per fortuna tutto ok. Mia mammina ha passato un periodo non facilissimo ed io ho tentato con mia sorella, Simoncino ed il Simoncino di mia sorella a tirarla su di morale. Possiamo dire che ci siamo "quasi" riusciti!!!!
Quest'anno ho compiuto 30 anni, per me una tappa molto importante!!!! (Lo capirete in questi mesi!!!!! ;-D )
La foto che vedete qui in basso sono le mie dolcissime amichette per il mio compleanno. Sono delle persone fantastiche, anche se ci vediamo poche volte per svariati impegni, mi riempono il cuore di gioia quando ci si vede!!! Nella foto mancherebbe Tiziana, la quale non è potuta venire per impegni con il dolcissimo e piccolissimo Ivan ma, la sua presenza virtuale era cmq con noi!!!
La mia dolcissima sorellina quest'anno non è potuta salire a trovarmi, che tristezza!!!! Pazienza!!!!



Per il mio 30° compleanno mi sono regalata una vacanza ad ok!!!!! Con qualche soldino da parte siamo andati io e Simoncino ai Caraibi, precisamente Bayahibe (sud della Repubblica Domenicana). Ma di questo viaggio ve ne parlerò in un altro post. Vi pubblico una foto fatta la mattina alle 08.30 per andare all'isola di Saona brindando a suon di musica e Vitamina R (rum)!!!
Praticamente la sera eravamo pieni ed esausti di questa Vitamina!!!!!

Bene bene, oggi vi parlo di un dolce mangiato a Santo Domingo. Un dolce semplicissimo ma di una bontà unica!!!!!
Personalmente lo provato a fare ed è venuto tipo una sformato quadrato. Nei Caraibi invece questo dolce viene servito in delle porzioni mono, in ciotoline di terracotta.
A noi è piaciuto tantissimo e spero che piacerà anche a voi. Vi riporto ricetta originale, l'ho seguita dettagliatamente ed è perfetta senza fare alcuna modifica!!!! Unica cosa in pìù che ho aggiunto è una salsa alla cannella e fragola, very very good!!!!!!!

Prossimo post che pubblicherò sarà dedicato unicamente e solamente ad i premi e dolci pensieri ricevuti da tutte voi!!!!
Passiamo al Dolceeeeeeeeeeeeeee

Dolce di Riso al cocco


Ingredienti:
  • 100 gr di riso
  • 250 ml acqua
  • 200 ml latte fresco
  • 150 ml latte di cocco (si trova in lattina nei supermercati)
  • 100 gr zucchero
  • 1 pizzico di sale
  • 1 bastoncino di cannella
  • buccia di limone
  • una stecca di vaniglia
  • cannella in polvere
  • 100 gr fragole
  • 50 gr zucchero a velo
Preparazione:
Lavare bene il riso in un recipiente di acqua tiepida, viene privata dell'amido. Portare a bollore una pentola di acqua calda e aggiungere il riso precedentemente scolato. Cuocerlo fino a cottura. Una volta cotto scolare il riso.In un altra pentola mettere il latte, lo zucchero, la stecca di cannella e fare bollire per circa 3 minuti. In una ciotola mettere il tutto insieme al riso e aggiungere il latte di cocco e qualche grattata scorza di limone. Mescolare per bene. Mettere tutto in una pentola e far bollire per 30 minuti a fuoco lento, mescolando con un cucchiaio di legno. Mettere la vaniglia e lasciare raffreddare tutto. Deve venire un impasto compatto, no liquido!

Io l'ho messo in una teglia rettangolare per poi ricavarne dei quadratini.Preparare la salsa di fragole e cannella. Frullando le fragole aggiungendo la cannella ed in un pentolino scaldare la salsa facendo sciogliere lo zucchero a velo. Cospargere la salsa sullo sformato e lasciare raffreddare. Tagliare a quadratini e servire.

Spero che questa ricettuzza vi sia piaciuta!!
Vi mando mucho besitossssssssssssssss
e........
buonissima fantasia a tutti!!!!

Relax e come to your fantasy...


MusicPlaylistView Profile
Create a playlist at MixPod.com